Panne gonfiabili

BORA TS 1100 Le barriere gonfiabili antinquinamento del tipo “Bora TS 1100” sono state appositamente concepite per un rapido dispiegamento ed un utilizzo in zone di mare esposte o semi-esposte. La bassa pressione di gonfiaggio (0.02 BAR) consente un’ottima adattabilità allo stato del mare. Le tratte sono collegate tra di loro tramite connessioni in lega leggera (allumino marino estruso) altamente resistente alla corrosione di tipo universale ASTM, di facile uso e di veloce accoppiamento. Per il rapido gonfiaggio sono state utilizzate valvole del tipo Monsun XG, dotate di tappo a vite ed appositamente studiate per uso marino. La loro alta capacità permette il passaggio di grandi volumi d’aria per ridurre i tempi di gonfi aggio e sgonfiaggio. Le barriere sono costituite da un tessuto spalmato in PVC, resistente agli idrocarburi, ai raggi UV, all’acqua salata ed all’esposizione all’aria. Le barriere sono zavorrate con una catena in acciaio zincato Ø 8 mm. che corre all’interno di una tasca per tutta la lunghezza della barriera, in modo da garantirne la stabilità anche con correnti, moto ondoso e vento di forte intensità; la catena garantisce inoltre una elevata resistenza alla trazione durante il traino in mare delle barriere. La barriera è facilmente lavabile con normali detergenti ed acqua calda o fredda a bassa pressione. La lunghezza standard delle tratte è di 10 mt., ma possono essere fornite in diverse misure in base alle richieste del cliente; l’altezza delle barriere sgonfie è di 1100 cm.; una volta gonfiate le barriere hanno una parte emersa di 40 cm. (freeboard) ed una parte immersa di 60 cm. (draft). Le barriere “Bora TS 1100” dopo essere state sottoposte ad analisi chimiche sul tessuto ed a collaudi meccanici, sono state ritenute idonee all’uso come barriere antinquinamento dal Registro Italiano Navale (organismo riconosciuto dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per esecuzione di visite e controlli delle navi ai sensi del Dlgs 275/2003) , con dichiarazione N. 2011/TS/01/110-2.